Minori

Servizi finalizzati alla tutela ed all’assistenza del minore e del relativo nucleo familiare attraverso interventi psico-sociali ed educativo-assistenziali di tipo preventivo e riparativo.
  • Servizio Tutela Minori: è un servizio destinato a minori soggetti a provvedimento da parte dell’Autorità Giudiziaria sia civile che ordinaria che penale, oltreché a minori in particolari condizioni di pregiudizio per i quali è necessario un approfondimento della situazione familiare. Non è una prestazione fornita a richiesta del singolo cittadino. Il Servizio consiste in un percorso di assistenza  sia ai minori che al nucleo di origine nei rapporti con l’Autorità Giudiziaria. L’intervento si articola in: colloqui di carattere sociale, colloqui di sostegno/approfondimento psicologico con la famiglia, interventi di rete con il territorio, progettazione di interventi che promuovano il benessere del nucleo familiare. È gestito tramite Azienda Speciale 3SG.
  • Attività di educativa domiciliare e di gruppo: È un servizio comunale gestito tramite Azienda Speciale 3SG da educatori professionali e si propone come intervento educativo a favore di minori, già seguiti dal servizio, con difficoltà socio-relazionali, a rischio di emarginazione. L’attivazione dell’intervento viene definita su progetto individuale, elaborato dall’assistente sociale e condiviso con la famiglia. Non è una prestazione fornita a richiesta del singolo cittadino.
  • Spazio Neutro: Il Servizio permette di esercitare il diritto di visita e di relazione tra il minore e l’adulto “lontano” a seguito di separazione, divorzio conflittuale, affido. È gestito tramite Azienda Speciale 3SG.
  • Assistenza economica su progetto mirato: Le persone in difficoltà economica possono rivolgersi al servizio fare domanda di contributo, che sarà erogato solo a seguito di una progettazione sociale e compatibilmente con le disponibilità di bilancio. L’intervento viene preceduto dalla valutazione della condizione economico/patrimoniale (ISEE). E’ necessario fissare un appuntamento con l’Assistente Sociale per la valutazione e formulazione del progetto.
  • Assistenza ed Educativa minori coinvolti nel penale: Sono attive specifiche progettazioni, anche in collaborazioni con il privato sociale, per l’assistenza e l’intervento educativo di minori sottoposti a provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria. Non è una prestazione fornita a richiesta del singolo cittadino.
  • Affido Famigliare:  è uno strumento di sostegno temporaneo alle famiglie in difficoltà, prima che si verifichino situazioni di pregiudizio per i minori; può essere consensuale o non consensuale, a tempo pieno o part time. La formazione e la selezione della famiglia affidataria e l’iter amministrativo conseguente (stipula dell’accordo tra famiglia affidataria e famiglia originaria nel caso consensuale e richiesta di convalida da parte del Giudice tutelare competente per territorio) è di competenza del servizio sociale comunale. La disponibilità delle famiglie affidatarie viene valorizzata anche per periodi non strettamente attinenti all’affido (cosiddette famiglie d’appoggio), ad esempio in attesa di un’adozione. Alle famiglie affidatarie e d’appoggio viene riconosciuto un contributo stabilito dal Regolamento Comunale vigente (in allegato locandina).
  • Adozioni: La formazione e la selezione della famiglia adottiva viene effettuata dal servizio sociale comunale, che offre anche il sostegno di gruppi di auto-mutuo-aiuto.
  • Inadempienze scolastiche:  In seguito a segnalazione degli Istituti Scolastici per elevato numero di assenze o mancata iscrizione di minori in obbligo scolastico, il Servizio si attiva con azioni di accompagnamento e supporto alla famiglia per contrastare la dispersione scolastica attraverso interventi sociali-educativi-psicologici.

REFERENTI: A.S. Frisini Vanna, A.S. Ietto Antonella, A.S. Ferraguto Floriana, A.S. Ferraro Silvia, A.S. Riccardi Chiara, A.S. Lenna Federica, Psic. Rabolini Maria Grazia, Psic. Barco Eliana, Psic. Mariani Patrizia, Psic. Cremaschi Paola, Psic. Santoro Elena, Ed. Marzagalli Paolo, Ed. Nicosia Benedetta, Ed. Caprioli Manuela.

contatti segreteria: 0331754246-0331754307

 

Articoli correlati

BANDO BABY CARD 2018