VALORIZZAZIONE DEL PAESAGGIO

AVVISO

Si segnalano possibili difficoltà con internet explorer e da smartphone nell’apertura dei collegamenti ipertestuali, in particolare quelli relativi alle tavole di PGT.

 

L’ufficio Valorizzazione del paesaggio cura i seguenti procedimenti:

  1. di natura paesaggistica ascritti alla competenza comunale:
  • paesaggistica ordinaria (art. 146, comma 2 del D.lgs 22 gennaio 2004, n. 42)
  • paesaggistica semplificata (D.P.R. 13 febbraio 2017, n. 31)
  • richiesta accertamento di compatibilità paesaggistica (art. 167, comma 2 del D.lgs 22 gennaio 2004, n. 42)
  1. autorizzazione potatura e abbattimento alberi (Regolamento Comunale per l’Autorizzazione al taglio degli alberi e per la tutela delle essenze arboree)

Tutto il territorio comunale, compreso nel Parco Lombardo della Valle del Ticino, è sottoposto a vincolo ai sensi dell’art. 142 lettera f del D.lgs 22 gennaio 2004, n. 42 che tutela “i parchi e le riserve nazionali o regionali, nonché i territori di protezione esterna dei parchi”.

Per le aree esterne a quelle di Iniziativa Comunale (verificabili nella tav. RT1 del Piano di Governo del Territorio vigente) la competenza paesaggistica è dell’Ente Parco al quale dovranno essere direttamente indirizzate le istanze paesaggistiche.

Per l’individuazione delle aree sottoposte a vincolo ai sensi dell’art. 142 lettera c del D.lgs 22 gennaio 2004, n. 42 che tutela “i fiumi, i torrenti, i corsi d’acqua iscritti negli elenchi previsti dal testo unico delle disposizioni di legge sulle acque ed impianti elettrici, approvato con regio decreto 11 dicembre 1933, n. 1775, e le relative sponde o piedi degli argini per una fascia di 150 metri ciascuna” vedasi la tav. RT4 del Piano di Governo del Territorio vigente)

AVVERTENZE

  • Il servizio per il Paesaggio non è tenuto alla verifica della conformità urbanistica-edilizia delle proposte progettuali, tuttavia si invita ad effettuare presso il SUE ed il SUAP preliminare verifica di fattibilità edilizia e urbanistica degli interventi da proporre (per non vanificare l’efficacia dell’autorizzazione paesaggistica costringendo i soggetti interessati a intraprendere una nuova procedura).
  • I moduli devono essere compilati in ogni loro parte per garantire una rapida ed efficace istruttoria e ridurre al minimo le richieste di integrazioni che sospendono i termini del procedimento.
  • Per agevolare gli utenti è stata predisposta una modulistica guidata corredata di note, esemplificazioni e collegamenti ipertestuali. Per ulteriori chiarimenti è possibile fissare telefonicamente appuntamento con il tecnico incaricato.
  • Si segnala l’Allegato A del D.P.R. 13 febbraio 2017, n. 31 che individua “Interventi ed opere in aree vincolate escluse dall’autorizzazione paesaggistica”.Riscontrata la possibilità di usufruire della deroga dalla procedura paesaggistica si potrà procedere con quella edilizia segnalando nell’apposito spazio previsto nella modulistica edilizia (CILASCIA) a quale tipologia di intervento, tra i 31 elencati, si fa riferimento; dovrà essere allegata una breve relazione che argomenti quali sono le caratteristiche dell’intervento che consentono la deroga.(A titolo puramente esemplificativo nel caso di apertura o modifica di finestra si dovrà indicare nell’apposita casella il punto A2 e nella relazione descriverne le caratteristiche costruttive e i materiali attestando, anche mediante documentazione fotografica, che risultano simili a quelli presenti nel fabbricato) Il Servizio “Valorizzazione del paesaggio”, verificate le difficoltà connesse all’applicazione di tale deroga si rende disponibile ad un confronto diretto con gli utenti fissando un appuntamento.
  •  Pratiche Paesaggistiche        Arch.  Elisabetta Sisti  Tel. 0331/754219 – elisabettasisti@comune.gallarate.va.it
  •  Taglio alberi                               Matteo Restano  Tel. 0331/754328

Scarica il “QUESTIONARIO PER IL GRADIMENTO DEL SERVIZIO” (Customer satisfaction) per esprimere la tua opinione sul servizio e raccogliere ulteriori suggerimenti per ottimizzarlo e invialo a urbanisticaedilizia@comune.gallarate.va.it