INIZIATIVE A SOSTEGNO DELLA LOCAZIONE DGR N. 2974 DEL 23 MARZO 2020 E ALL. B)

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Dal 4 maggio 2020 fino alle ore 12:00 del 3 luglio 2020 sarà possibile presentare domanda  per ottenere un contributo affitto, anche in seguito all’emergenza sanitaria 2020, che verrà corrisposto al proprietario dell’immobile, fino ad un massimo di 4 mensilità di affitti non pagati o da pagare e comunque per una somma non superiore a 1.500 €.

Le domande potranno essere presentate solo via mail alla seguente casella di posta elettronica: sostegnoaffitto@comune.gallarate.va.it

Modalità di consegna della domanda, con i relativi allegati, diverse rispetto a quelle indicate nel presente avviso (invio all’indirizzo mail sostegnoaffitto@comune.gallarate.va.it) non saranno ammissibili.

CHI PUO’ PARTECIPARE

I nuclei familiari in locazione sul libero mercato o in alloggi in godimento o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali (sono esclusi coloro che abitano in alloggi SAP, ossia in case popolari), che possiedono i seguenti requisiti:

  • residenza da almeno 1 anno nell’alloggio in locazione oggetto di contributo;
  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione;
  • non essere proprietari di alloggio adeguato in provincia di Varese;
  • ISEE max fino a € 26.000,00 (in mancanza di attestazione ISEE 2020, stante la difficoltà di predisporre tale certificazione nel periodo di attuale emergenza sanitaria, è possibile presentare l’ISEE 2019);
  • Non aver usufruito di contributi affitto nell’anno 2020;

 COME SI FORMERA’ LA GRADUATORIA

Avranno priorità i nuclei familiari che in data successiva al 1 marzo 2020, a causa dell’emergenza sanitaria, si trovano in una delle seguenti condizioni che ha determinato una consistente riduzione del reddito:

  • perdita del posto di lavoro
  • consistente riduzione dell’orario di lavoro e del reddito da lavoro dipendente (almeno 40%)
  • mancato rinnovo dei contratti a termine
  • cessazione di attività libero-professionali
  • malattia grave, decesso di un componente del nucleo familiare

A parità di priorità le domande verranno ordinate in base all’ISEE (dall’ISEE più basso all’ISEE più alto). A parità di ISEE verranno messe in ordine in base al periodo di residenza nel Comune di Gallarate, anche non continuativo (dal maggiore al minore valutando mesi interi).

 COSA SI DEVE ALLEGARE ALLA  DOMANDA ?

Le domande dovranno essere complete e compilate in maniera leggibile, pena la loro esclusione e sarà necessario allegare i seguenti documenti:

  • Copia contratto di locazione con annessa registrazione all’agenzia delle Entrate effettuata all’atto della stipula e dell’eventuale proroga;
  • Copia certificazione ISEE ordinario 2020. Si precisa che, per le famiglie che non hanno l’attestazione ISEE 2020 e che in questo momento hanno difficoltà a raggiungere le sedi dei Centri Assistenza Fiscali (CAF) viene considerata valida anche l’attestazione ISEE 2019;
  • Copia documento di identità del richiedente;
  • Copia carta o permesso di soggiorno (per i cittadini non comunitari);
  • Dichiarazione del proprietario dell’immobile e copia carta d’identità e codice fiscale.
  • Attestazione relativa alla perdita posto di lavoro ovvero riduzione orario di lavoro e reddito di almeno il 40%  ovvero mancato rinnovo contratto a termine ovvero attestazione relativa ad eventuale cessazione di attività libero-professionale.

 

Allegati:

AVVISO PUBBLICO

DOMANDA

Dichiarazione Proprietario

ALLEGATO B_Dgr 2974