Contributo a fondo perduto – Affitti

Tale contributo previsto dall’art. 9 quater del DL 137 del 28/10/2020, modificato dalla Legge del 18/12/2020 n. 176, è destinato ai locatori (proprietari di abitazioni) che hanno ridotto o intendono ridurre il canone di locazione ai propri affittuari.

Le domande possono essere presentate esclusivamente per via informatica all’agenzia delle Entrate (https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/index.jsp).

 

Requisiti per la presentazione dell’istanza ed erogazione del contributo

 Il contributo spetta a condizione che:

  • la locazione abbia una decorrenza non successiva al 29 ottobre 2020 e risulti in essere alla predetta data;
  • l’immobile adibito ad uso abitativo sia situato in un comune ad alta tensione abitativa e costituisca l’abitazione principale del locatario;
  • il contratto di locazione sia oggetto di rinegoziazione in diminuzione del canone previsto per tutto l’anno 2021 o per parte di esso;
  • la rinegoziazione con riduzione del canone sia comunicata, entro il 31 dicembre 2021, all’Agenzia delle entrate tramite il modello RLI;
  • la rinegoziazione abbia una decorrenza pari o successiva al 25 dicembre 2020.

Presentazione Istanza

L’Istanza è predisposta in modalità elettronica esclusivamente mediante un servizio web disponibile nell’area riservata del sito internet dell’Agenzia delle entrate (https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/index.jsp)

La trasmissione dell’Istanza è effettuata esclusivamente mediante tale servizio web

La trasmissione dell’Istanza può essere effettuata dal 6 luglio al 6 settembre 2021.

 

Allegati: