Graduatoria Definitiva Assegnazioni alloggi SAP (case popolari) Bando 2023

Il Comune di Gallarate, in qualità di Comune capofila, ha indetto un Avviso Pubblico per l’assegnazione di unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici disponibili nell’ambito territoriale di Gallarate, con possibilità di presentare istanza dal 8 Novembre al 11 Dicembre 2023.

Coloro che hanno presentato domanda per alloggi ubicati a Gallarate e di proprietà del Comune di Gallarate, possono consultare la Graduatoria Definitiva in questa pagina ed all’Albo pretorio del Comune.

Coloro che hanno presentato domanda per alloggi ubicati a Gallarate, ma di proprietà dell’ALER, possono consultare la graduatoria nel sito di ALER  (qui).

Infatti, come prevede l’Articolo 12 del RR 4/2017 e successive modifiche e integrazioni, ogni Ente proprietario (Comune oppure ALER) si occupa di approvare e gestire le graduatorie dei propri alloggi distinte per territorio comunale.

Pertanto anche coloro che hanno presentato istanza per alloggi di proprietà ALER oppure di proprietà di altri Comuni del Distretto potranno trovare le relative graduatorie  nei siti istituzionali di tali Enti.

Le graduatorie sono formate ordinando le domande dei nuclei familiari secondo il valore decrescente dell’indicatore della situazione di bisogno abitativo (ISBAR), assegnato automaticamente, in base alle condizioni familiari, abitative ed economiche nonché alla durata del periodo di residenza, nella regione e nel comune dove è localizzata l’unità abitativa, dichiarate in fase di presentazione informatica della domanda.

Con Determinazione Dirigenziale del 28/12/2023 n. 823 è stata approvata la Graduatoria definitiva di alloggi ubicati a Gallarate e di proprietà comunale, riferita all’Avviso Pubblico per l’assegnazione di unità abitative del distretto di Gallarate, aperto dal 8 Novembre al 11 Dicembre 2023:

La Graduatoria Definitiva  contiene il numero identificativo della domanda (che trovate in fondo all’istanza presentata sotto l’indicazione Dati della domanda, come Id Pratica), il punteggio (ISBAR) ottenuto e gli alloggi scelti.

Dopo la pubblicazione della Graduatoria Definitiva sarà possibile procedere con le assegnazioni, ma è importante conoscere come si procederà, poiché non conta solo la posizione ottenuta in graduatoria.

Innanzitutto deve essere rispettato il rapporto tra la superficie dell’alloggio disponibile e il numero di componenti del nucleo familiare, come indicato nella sottostante tabella:

                                superficie utile residenziale
                                       Numero componenti        valori minimi (mq)                 valori massimi (mq)
                                                       1                         28                               46
                                                       2                         38                               55
                                                       3                         48                               65
                                                       4                         58                               80
                                                       5                         68                               93
                                                       6                         78 Nella superficie massima disponibile
Dalle superfici di cui sopra sono escluse le superfici dei balconi, terrazze, cantine e altre aree accessorie simili.  Per i nuclei familiari composti da 1 sola persona è possibile assegnare un alloggio di superficie inferiore a 28 mq. L’adeguatezza dell’alloggio tiene conto anche della tipologia di disabilità del nucleo familiare richiedente

 

Dopodiché, per le assegnazioni è importante sapere che:

  1. Prima si assegnano gli alloggi disponibili (idonei per metratura per il numero di componenti del nucleo familiare richiedente), nel limite del 25%, con arrotondamento all’unità superiore, ai nuclei in condizione di indigenza residenti a Gallarate con punteggio (ISBAR) più alto;
  2. I nuclei indigenti residenti in altri Comuni possono essere presi in considerazione, solo se non si riescono ad assegnare il 25% di alloggi disponibili ai nuclei indigenti residenti nel Comune di Gallarate;
  3. Dopo aver assegnato il 25%, con arrotondamento all’unità superiore, degli alloggi ai nuclei indigenti, i successivi alloggi vengono assegnati solo ai nuclei appartenenti alle altre categorie sociali secondo il punteggio ottenuto (ISBAR);
  4. La scelta degli alloggi effettuata dal richiedente all’atto della domanda, ha un mero valore indicativo, per cui non è vincolante per l’assegnazione dell’alloggio;
  5. Qualora dovessero rendersi disponibili altri alloggi idonei per i nuclei presenti in graduatoria, si procederà ad assegnarli secondo l’ordine della graduatoria stessa, tenendo conto che andrà rispettata la quota del 25% di alloggi da destinare ai nuclei indigenti con arrotondamento all’unità superiore, calcolata sul numero complessivo di alloggi assegnabili, comprensivo di quelli che si dovessero rendersi disponibili;
  6. Una volta assegnati tutti gli alloggi già disponibili o quelli che si dovessero rendere disponibili prima del prossimo avviso pubblico, per poter concorrere all’assegnazione di un alloggio andrà presentata una nuova domanda al prossimo Avviso Pubblico.

ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI DESTINATI AI SERVIZI ABITATIVI PUBBLICI UBICATI A GALLARATE DI PROPRIETA’ DEL COMUNE

Prima di assegnare un alloggio il Comune di Gallarate chiama l’avente diritto chiedendogli di presentare entro 10 giorni la documentazione comprovante quanto dichiarato nella domanda, al fine di verificare il possesso dei requisiti di accesso e confermare o meno il punteggio assegnato.

Se dai controlli dovesse risultare l’assenza di un requisito di accesso ai servizi abitativi pubblici, previsti dall’articolo 7 del Regolamento Regionale 4/2017 e successive modifiche e integrazioni, l’istanza viene cancellata e si passa al successivo richiedente avente diritto.

Se invece dovesse emergere l’assenza di una condizione che ha determinato l’assegnazione di uno specifico punteggio, l’istanza rimane in graduatoria, ma il punteggio relativo a tale condizione non viene riconosciuto, pertanto cambia il punteggio ISBAR e la posizione in graduatoria della domanda.

Infine, l’assegnazione è preceduta dalla dichiarazione di accettazione dell’alloggio da parte dell’assegnatario, in assenza della quale la domanda viene cancellata dalla graduatoria.

Il Comune di Gallarate, ha inserito sei alloggi di sua proprietà nell’Avviso Pubblico per l’assegnazione di unità abitative destinate ai Servizi Abitativi Pubblici aperto dal 8 Novembre al 11 Dicembre 2023  ed un nuovo alloggio si è reso disponibile il 31 gennaio 2024 (codice alloggio in piattaforma 54586), per un totale di sette alloggi.

Pertanto il 25% con arrotondamento all’unità superiore di tali alloggi, ossia 2 alloggi, sono destinati ai nuclei che si trovano in condizione di indigenza (ISEE fino a 3.000 € ), come prevede l’articolo 13 del Regolamento Regionale 4/2017 e successive modifiche e integrazioni e il Piano annuale dell’offerta abitativa anno 2023 .

Il Comune di Gallarate, dapprima procederà ad assegnare i due alloggi riservati ai nuclei familiari in condizione di indigenza residenti nel Comune di Gallarate, in base al punteggio ottenuto.

Le sottostanti graduatorie, divise per nuclei indigenti e altre categorie sociali,  verranno aggiornata di volta in volta, al termine delle istruttorie sulle domande, con le seguenti indicazioni:

  • gli alloggi assegnati verranno evidenziati in verde;
  • le istanze a cui è stato modificato il punteggio in fase di verifica verranno evidenziate in giallo  e verrà indicato il nuovo punteggio ISBAR;
  • le istanze cancellate verranno evidenziate in rosso;
  • gli alloggi già assegnati verranno  evidenziati in rosso nelle successive domande da esaminare;
  • eventuali nuovi alloggi che si dovessero rendere disponibili prima del prossimo avviso pubblico verranno evidenziati in arancione.

 

GRADUATORIA DEFINITIVA NUCLEI INDIGENTI RESIDENTI A GALLARATE

 – Ordine di preferenza comunicato dal richiedente –
ID DOMANDA PUNTEGGIO
ISBAR
(Ordine decrescente)
CONDIZIONE DI INDIGENZA COMUNE DI RESIDENZA NUMERO COMPONENTI NUCLEO ALLOGGIO 1 ALLOGGIO 2 (eventuale) NOTE
5214682  40,500 SI GALLARATE 1 52410 52427
5179116  40,500 SI GALLARATE 1 52427
5117207  38,807 SI GALLARATE 1 52427 52410
5119624  35,971 SI GALLARATE 2 52407 52409
5113504  35,812 SI GALLARATE 1 52410
5210816  35,002 SI GALLARATE 3 52426
5188204  33,909 SI GALLARATE 2 52406 52409
5100269  33,500 SI GALLARATE 1 52427
5220059  32,940 SI GALLARATE 1 52406
5216127  31,500 SI GALLARATE 1 52410 52427
5175767  31,237 SI GALLARATE 2 52407 52409
5139264  30,500 SI GALLARATE 3 52409 52407
5115718  30,091 SI GALLARATE 3 52409 52407
5136360  27,833 SI GALLARATE 2 52426
5193550  27,500 SI GALLARATE 1 52406 52410
5101682  27,246 SI GALLARATE 1 52427 52410
5142000  27,000 SI GALLARATE 1 52427
5170943  26,940 SI GALLARATE 1 52406 52410
5190985  26,910 SI GALLARATE 1 52410 52406
5100408  26,841 SI GALLARATE 1 52406 52410
5198632  26,531 SI GALLARATE 3 52407 52426
5104434  26,500 SI GALLARATE 2 52409
5197071  25,500 SI GALLARATE 1 52406 52427
5099959  25,500 SI GALLARATE 2 52407 52426
5125866  22,631 SI GALLARATE 1 52410 52427
5104847  20,500 SI GALLARATE 1 52427
5105142  20,500 SI GALLARATE 1 52406 52410
5185715  19,775 SI GALLARATE 1 52410 52427
5139987  18,803 SI GALLARATE 2 52426
5216859  18,500 SI GALLARATE 1 52406 52427
5191535  18,500 SI GALLARATE 2 52407
5139931  18,464 SI GALLARATE 2 52407 52426
5205927  18,450 SI GALLARATE 2 52426
5179993  18,333 SI GALLARATE 1 52406 52410
5217679  14,801 SI GALLARATE 1 52406 52427
5100246  13,800 SI GALLARATE 1 52406 52427
5195621  11,938 SI GALLARATE 1 52427 52410
5217261   8,974 SI GALLARATE 1 52406 52427
5171440   5,000 SI GALLARATE 3 52409

 

Solo se dopo aver esaurito completamente la graduatoria dei nuclei in condizione di indigenza residenti a Gallarate rimangono  alloggi destinati a tale categoria, sarà possibile chiamare i nuclei indigenti residenti in altri Comuni, come previsto dall’art. 15 comma 1 del Regolamento Regionale 4/2017 e successive modifiche e integrazioni.

GRADUATORIA DEFINITIVA NUCLEI INDIGENTI RESIDENTI IN ALTRI COMUNI

 – Ordine di preferenza comunicato dal richiedente –
ID DOMANDA PUNTEGGIO
ISBAR
(Ordine decrescente)
CONDIZIONE DI INDIGENZA COMUNE DI RESIDENZA NUMERO COMPONENTI NUCLEO ALLOGGIO 1 ALLOGGIO 2 (eventuale) NOTE
5104576 14,478 SI MILANO 1 52406 52410
5196211 11,255 SI CAVARIA CON PREMEZZO 2 52426

Per tutti gli altri nuclei (esclusi gli indigenti), il Comune di Gallarate procederà ad assegnare i restanti  alloggi, in base al punteggio ottenuto, indipendentemente dal Comune di residenza.

GRADUATORIA DEFINITIVA NUCLEI ALTRE CATEGORIE SOCIALI

 – Ordine di preferenza comunicato dal richiedente –
ID DOMANDA PUNTEGGIO
ISBAR
(Ordine decrescente)
CONDIZIONE DI INDIGENZA COMUNE DI RESIDENZA NUMERO COMPONENTI NUCLEO ALLOGGIO 1 ALLOGGIO 2 (eventuale) NOTE
5149077 40,803 NO GALLARATE 2 52407
5219803 40,382 NO GALLARATE 1 52427 52410
5197740 39,071 NO GALLARATE 1 52427
5172833 38,972 NO GALLARATE 2 52409
5211779 38,750 NO GALLARATE 1 52406 52427
5109756 37,255 NO GALLARATE 1 52427 52410
5102272 36,707 NO GALLARATE 2 52409
5193261 35,735 NO GALLARATE 1 52427 52410
5100822 34,350 NO GALLARATE 3 52426
5197454 33,336 NO GALLARATE 2 52407 52409
5219393 32,210 NO GALLARATE 1 52427 52410
5100900 30,661 NO GALLARATE 2 52407 52426
5100254 30,500 NO GALLARATE 3 52407 52426
5097288 29,273 NO GALLARATE 3 52409 52407
5189784 26,375 NO GALLARATE 1 52406 52410
5152417 26,304 NO GALLARATE 1 52427
5107933 26,289 NO GALLARATE 2 52407 52427
5218987 25,850 NO GALLARATE 2 52427 52407
5217808 25,789 NO GALLARATE 1 52410 52427
5197647 25,632 NO GALLARATE 1 52410 52427
5164439 25,624 NO CASSANO MAGNAGO 3 52426
5199565 25,069 NO GALLARATE 1 52410 52427
5102436 24,662 NO GALLARATE 2 52410
5190964 24,631 NO CASSANO MAGNAGO 3 52407
5155113 24,584 NO GALLARATE 3 52426 52409
5140959 24,435 NO GALLARATE 3 52426
5199871 24,322 NO GALLARATE 2 52407 52409
5178810 24,103 NO GALLARATE 2 52409 52407
5159555 23,733 NO GALLARATE 1 52410 52406
5138167 22,369 NO MAGNAGO 1 52406 52427
5178395 21,416 NO GALLARATE 1 52406 52410
5192397 21,313 NO GALLARATE 2 52407 52409
5211620 21,181 NO GALLARATE 1 52427 52410
5173443 21,101 NO GALLARATE 2 52406
5207244 20,615 NO GALLARATE 1 52427 52410
5103123 20,476 NO GALLARATE 1 52406 52410
5171526 20,371 NO GALLARATE 2 52407 52426
5179990 19,875 NO GALLARATE 1 52427
5113586 19,435 NO SAMARATE 3 52407
5168564 19,085 NO GALLARATE 2 52409 52426
5218133 19,014 NO GALLARATE 1 52406 52410
5195516 18,641 NO ALBIZZATE 3 52407 52426
5174910 18,640 NO JERAGO CON ORAGO 3 52407 52409
5146821 18,435 NO GALLARATE 2 52426 52406
5105161 17,690 NO GALLARATE 1 52427 52410
5203853 17,571 NO GALLARATE 2 52407 52409
5104058 17,368 NO GALLARATE 1 52410 52427
5177249 17,284 NO GALLARATE 2 52407 52409
5209359 17,044 NO GALLARATE 2 52426 52409
5158540 17,032 NO GALLARATE 1 52427 52406
5221929 16,886 NO GALLARATE 3 52407 52426
5101156 16,780 NO GALLARATE 3 52409
5103870 16,563 NO GALLARATE 1 52406
5219808 16,506 NO CAVARIA CON PREMEZZO 1 52406 52410
5216764 16,119 NO GALLARATE 1 52406 52410
5112906 15,648 NO GALLARATE 3 52409
5101936 14,840 NO GALLARATE 3 52426
5199861 14,364 NO GALLARATE 1 52427 52410
5158415 13,991 NO GALLARATE 1 52410 52427
5109594 13,725 NO GALLARATE 1 52410 52427
5145544 13,495 NO CASSANO MAGNAGO 3 52407 52409
5182199 12,875 NO GALLARATE 1 52406 52410
5102171 12,840 NO GALLARATE 3 52426
5154212 11,244 NO GALLARATE 3 52409 52426
5180719 10,487 NO GALLARATE 3 52409
5217458 9,639 NO GALLARATE 1 52406 52427
5219632 9,433 NO JERAGO CON ORAGO 2 52407
5193513 8,932 NO CASSANO MAGNAGO 3 52426
5180146 8,340 NO SAMARATE 3 52409
5221869 7,725 NO BUSTO ARSIZIO 3 52409 52407
5218142 6,843 NO GALLARATE 1 52406
5026670 6,097 NO NOVARA 1 52427 52406
5109538 5,224 NO GALLARATE 2 52409
5202999 5,102 NO GALLARATE 3 52407 52409
5110233 4,508 NO GALLARATE 1 52406 52410
5138535 1,557 NO MAGNAGO 1 52406 52410

 

Una volta assegnati gli alloggi disponibili inseriti nell’Avviso Pubblico 2023 o che si renderanno disponibili, tutte le istanze presentate decadono automaticamente alla data di  pubblicazione della graduatoria definitiva riferita al successivo Avviso Pubblico, pertanto  per partecipare all’assegnazione di alloggi destinati ai Servizi Abitativi Pubblici (SAP) sarà necessario presentare una nuova domanda.

Infine, tutte le istanze che erano presenti nella precedente graduatoria realizzata dopo l’Avviso Pubblico del 2022, sono decadute automaticamente e tale graduatoria non ha più alcuna  efficacia.

Allegati: