Ufficio Polizia Giudiziaria


La Polizia Giudiziaria opera alle dipendenze dell’Autorità Giudiziaria, gli operatori di P.G. sono pertanto responsabili verso il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale competente territorialmente, rispetto al luogo ove ha sede il servizio di polizia giudiziaria.

Tale dipendenza è confermata dalla legge anche per gli operatori di Polizia Locale. Da tale dipendenza per gli agenti e per gli ufficiali di polizia giudiziaria deriva l’obbligo di riferire, di rapportarsi e di seguire le direttive del Pubblico Ministero per ogni ipotesi di reato accertato. Il Pubblico Ministero può delegare, di solito ad un ufficiale di P.G., il compimento di atti o accertamenti specifici o, in modo più generico, quelli che si rendono necessari per giungere ad un risultato proficuo, con l’obbligo, in ogni caso, di riferire all’autorità delegante.

L’attività di P.G. viene svolta d’iniziativa o su delega della Autorità Giudiziaria e comprende:
• Comunicazioni Notizie di reato all’Autorità Giudiziaria competente per territorio e materia
• Attività di indagine delegate dall’Autorità Giudiziaria
• Attività di indagine e prevenzione con altri Corpi
• Applicazione delle sanzioni previste dal Codice Penale
• Guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
• Omissioni di soccorso in caso di incidenti stradali
• Rifiuto di indicazione sulle proprie generalità
• Resistenza a Pubblico Ufficiale
• Furto
• Danneggiamento
• Ricettazione
• Falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico

Attività dell’Ufficio

  • Elaborazione e gestione Comunicazioni Notizie di Reato ed Atti di P.G.
  • Indagini di P.G. delegate dall’Autorità Giudiziaria e di iniziativa
  • Notificazione atti

Tel. Uff. 0331.285929/914

Fax 0331.285929

Email cro@comune.gallarate.va.it

PEC pl@pec.comune.gallarate.va.it