Segnalazione danni

In caso di evento naturale avverso che ha provocato INGENTI danni alla proprietà privata o pubblica, è possibile inviare a Regione Lombardia una segnalazione con l’utilizzo del Sistema Ra.S.Da. (acronimo di Raccolta Schede Danni).

La raccolta avviene attraverso i Comuni che garantiscono la veridicità della segnalazione in relazione all’evento e la sua ammissibilità, insieme ad altre informazioni utili.

Completata la raccolta, Regione Lombardia, valutata l’entità e l’estensione dei danni, può chiedere la dichiarazione dello Stato di Calamità. Tale dichiarazione del governo nazionale dà accesso ad una successiva procedura per ottenere un rimborso, seppur minimo.

Per segnalare al Comune di aver subito INGENTI danni causati da un recente evento meteo avverso, occorre inviare una email con le seguenti informazioni:

  1. Generalità del proprietario dell’abitazione, amministratore condominiale o legale rappresentante dell’azienda/attività danneggiata, con recapito telefonico
  2. Indirizzo dell’immobile danneggiato o nel quale si è verificato il danno
  3. Descrizione dell’evento, Data e Fascia oraria nel quale si è verificato il danno
  4. Descrizione sommaria dei danni subiti
  5. Stima economica sommaria dei danni subiti
  6. Alcune immagini significative dei danni subiti

L’email con i contenuti indicati dovrà essere inviata al più presto all’indirizzo protezionecivile@comune.gallarate.va.it

Il Comune, ricevuta la segnalazione dal cittadino, entro 7 giorni dall’evento, dovrà compilare la relativa scheda Ra.S.Da.

ATTENZIONEI rimborsi di assicurazioni private non sono sommabili ai rimborsi pubblici. Con il tempo i rimborsi pubblici andranno a terminare in favore di coperture assicurative private, per tale scopo sono già disponibili sul mercato assicurativo polizze relative ai diversi rischi naturali.