Occupazioni suolo pubblico con tavolini, sedie, arredi mobili per bar e ristoranti


Fino al termine dello Stato di Emergenza Nazionale per pandemia da Covid-19, sono vigenti le regole e le procedure reperibili a questo link

Le domande pervengono sempre al SUAP e successivamente all’Ufficio Traffico per le valutazioni di competenza ed il rilascio della Concessione. Fino al termine dell’emergenza le normali valutazioni di ordine paesaggistico sono sospese, a beneficio di una procedura semplificata quindi rapida. Non sono invece sospese le norme relative al Regolamento locale di Igiene. 

Occorre allegare una planimetria quotata della superficie che si intende occupare con la disposizione di tavolini, sedie ed eventuali arredi mobili (fioriere, ombrelloni, ecc.) indicando soprattutto la distanza esistente tra i tavolini (in base alle norme antiCovid vigenti al momento della richiesta). Inoltre occorre allegare una o più immagini relative al luogo interessato.

Fino al 31.12.2021 la relativa tassa di occupazione del suolo pubblico non è dovuta.