Gestione sepolture e traslazioni

L’Ufficio gestisce tutta la complessità delle operazioni cimiteriali connesse alle:

  • Sepolture dei defunti (tumulazione ed inumazione);
  • Tumulazione delle Urne Cinerarie e Cassettine Resti;
  • Esumazioni ed estumulazioni straordinarie;
  • Esumazioni ed estumulazione ordinarie con scadenziario delle sepolture.

Tutte le operazioni cimiteriali relative alle movimentazioni dei feretri, resti e ceneri all’interno dei cimiteri viene effettuata dalla ditta appaltatrice per la gestione dei servizi cimiteriali in regime di esclusività.

Ogni operazione ha un costo prestabilito nel capitolato di appalto che la Ditta fatturerà direttamente al famigliare richiedente il servizio.

 

CAPITOLATO APPALTO CIMITERI

 

Scadenziario delle concessioni e Sepolture:

 

Tombe e Cappelle

Per tutte le tombe ed Edicole Funerarie regolate da una concessione perpetua o novantanovennale gli intestatari o i loro eredi ogni trenta anni dalla data di concessione devono presentare una dichiarazione in cui attestino la loro qualità di aventi titolo all’uso della concessione impegnandosi altresì alla manutenzione dei manufatti in loco.

modello dichiarazione successione concessioni Perpetue 99anni

 

Campi di Inumazione

Per i defunti sepolti nei campi di inumazione il periodo di sepoltura legislativo è di 10 anni. Il Comune pianifica ed organizza le operazioni di esumazione ordinaria che interessano tutti i defunti soggetti a scadenza decennale di sepoltura.

La comunicazione delle operazioni di esumazioni avverrà attraverso avvivo pubblico.

 

Colombari

Per i colombari a scadenza trentennale il Comune comunica la scadenza delle concessioni attraverso avvisi pubblici. All’atto dell’avviso di scadenza è possibile:

 

  • rinnovare la concessione
  • non rinnovare la concessione e di procedere, con costi a proprio carico, alla estumulazione e al recupero dei defunti tumulati (in questo caso il Comune provvederà alle operazioni di estumulazione e cremazione del defunto con il pagamento di un diritto Comunale)
  • Il proprio disinteresse nel procedere sia al rinnovo della concessione sia al recupero dei defunti tumulati dichiaro altresì di essere informato che il trattamento sia dei defunti tumulati sia dei resti ossei e delle ceneri sarà quello previsto negli avvisi pubblici

 

In questo periodo sono soggetti a scadenza tutti i colombari concessi dal 1985 al 1990

BANDO CIM. GALLARATE RINNOVI

BANDO CIM. CRENNA RINNOVI

BANDO CIM. CEDRATE RINNOVI

BANDO CIM. ARNATE RINNOVI

BANDO CIM. CAJELLO RINNOVI

dichiarazione scadenza concessioni cimiteriali