Consulte rionali: ecco le cinque convocazioni

Nella seduta di mercoledì 29 marzo la giunta di Gallarate ha approvato la convalida degli eletti nelle cinque consulte rionali.

Come da regolamento, il presidente del consiglio comunale Donato Lozito ha quindi firmato le convocazioni per ognuno dei “parlamentini”. Il primo a riunirsi sarà Centro-Ronchi martedì 4 aprile a Palazzo Borghi (sala commissioni, piano terra). Seguiranno Crenna-Moriggia venerdì 7 aprile in via Donatello (Villa Delfina); Cajello-Cascinetta lunedì 10 aprile in piazza Diaz (ex ufficio anagrafe); Cedrate-Sciarè martedì 11 aprile in via Vigorelli (centro polifunzionale); Arnate-Madonna in Campagna mercoledì 12 aprile in via Marco Polo (sede delle associazioni). Tutte le riunioni avranno inizio alle 20.30.

Identico l’ordine del giorno: al primo punto la nomina del presidente, al secondo le varie ed eventuali. Lozito introdurrà i lavori e passerà il testimone al neo eletto che, per sedersi sulla poltrona del numero uno della consulta, dovrà ottenere il benestare di tre dei cinque consiglieri. Nel caso nessuno dovesse raggiungere la maggioranza qualificata, le votazioni per alzata di mano (voto palese) proseguiranno ad oltranza.