Gallarate Prosegue anche domani (venerdì 26 agosto), dalle 9 alle 14, la raccolta di generi di prima necessità a Palazzo Borghi (via Verdi 2), a favore delle popolazioni colpite dal terremoto di mercoledì mattina. Il sindaco Andrea Cassani, riprendendo l’appello del suo collega di Rieti, stila l’elenco dei generi più necessari. In cima alla lista ci sono i prodotti per bambini che stanno scarseggiando: latte in polvere; omogenizzati, pastine e giocattoli piccolo non ingombranti da tenere in mano. Inoltre dentifrici e spazzolini da denti.

In municipio a Gallarate servono invece scatoloni di diverse dimensioni da utilizzare per stoccare gli aiuti portati dai gallaratesi.